U 18: Voghiera espugna in volata il PalaFaffo

Peccato, davvero peccato per la truppa Under 18 di Elisa Rizzoni, che nella serata di giovedì è stata protagonista di una partita avvincente e combattuta fino alla fine, salvo poi cedere sulle battute finali del tie break. Tanto pathos e tante belle giocate sono stati gli ingredienti fondamentali di una sfida dove alla fine ha trionfato Voghiera, che ha espugnato il campo di gioco della Ferrariola Volley.                            

Peccato proprio per le battute finali del match in cui gli animi si sono accesi e alcuni nervosismi e parapiglia hanno guastato i momenti conclusivi di una gara dal grande spessore agonistico.

Già dal primo set si comprende che la partita è “tosta”. La Ferrariola parte con il freno a mano tirato, ma con grande coraggio e determinazione rimonta e si porta in vantaggio. 

Il secondo set inizia un ancora con qualche distrazione di troppo in casa estense, si recupera, ma è Voghiera a portarsi a casa il set.

Con la concentrazione ritrovata si riesce però ad agguantare il terzo set e qui i giochi si fanno durissimi. Voghiera mette in campo l’artiglieria pesante in risposta nel quarto set: è una lotta punto a punto che alla fine spuntano gli ospiti.

Il finale del match è un tie break intenso e tirato in ogni istante, si lotta su ogni pallone, poi un po’ di tensione e nervosismo e alla fine dai momenti di smarrimento ha la meglio Voghiera.

La Ferrariola si accontenta dunque di un punticino, ma porta a casa la soddisfazione per un’ottima prestazione in cui le atlete hanno espresso grinta e determinazione, nonostante alcuni momenti di smarrimento

Un encomio particolare a Irene Rosso, giovanissima atleta che ha risposto presente, dimostrando alla quadra di poter contare su di lei anche in momenti importanti. 

 

 

Lascia un Commento

Your email address will not be published.


*


Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Esprimendo il consenso accetti l'utilizzo dei cookie in conformità alla nostra politica sui cookie.