La prima divisione si arrende al PGS con onore

 

Anche la terza partita finisce con la resa della Ferrariola sul ring della PGS, che non ha avuto però vita facile contro la truppa delle ragazze di coach Dall’Olio (sempre contate) che hanno combattuto senza mai mollare fino alla fine.

Un momento non fortunatissimo per la prima squadra della Ferrariola che ancora conta (solo!) 9 giocatori a referto, ma solo 8 da poter utilizzare.

I parziali sono sempre in equilibrio, fino alla fine degli stessi,  ma ancora una volta a causa di alcuni errori – forse dovuti alla poca lucidità o alla poca consapevolezza nei propri mezzi –  la Ferrariola non riesce a portare a casa i primi 3 punti di questo campionato.

Peccato perché nelle prime partite si è sempre mostrato di poter fare molto di più, sebbene fino a questo momento la squadra non abbia dato prova di riuscire nell’intento di mantenere la concentrazione fino alla chiusura per portarsi a casa parziali e incontro.

Pgs – Ferrariola: 3 – 1

25 – 20, 21 – 25, 25 – 19, 25 – 20

Lascia un Commento

Your email address will not be published.


*


Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Esprimendo il consenso accetti l'utilizzo dei cookie in conformità alla nostra politica sui cookie.