II Divisione: Il Cappellaio Matto ingrana la quinta

13.11.2017 ore 20.30  Palestra Biagio Rossetti
 
Altro incontro casalingo per la seconda divisione della Ferrariola contro una Pallavolo Ferrara prima in classifica; un match tirato da affrontare con il massimo della concentrazione, questo era l’imperativo. E brava la truppa di Scanavacca a centrare il risultato con una buona performance. 
 
Primo set 25 – 19
Inizio un po’ contratto ma ben presto le ragazze della Ferrariola fanno valere la loro carica agonistica e la maggiore qualità tecnica su alcuni fondamentali che permettono a Il Cappellaio Matto di vincere il set distaccando le avversarie.
 
Secondo set 22 – 25
Inizio di parziale con il ritorno delle avversarie che tengono il punteggio in equilibrio fino alle fine del set; poi qualche errore di troppo delle padrone di casa, coach Scanavacca cambia le mani in cabina di regia, ma nonostante questo la vittoria della seconda frazione di gioco va alla squadra ospite.
 
Terzo set  25 – 18
Riscatto immediato del Cappellaio Matto che vince il round mettendo in campo subito le migliori battitrici e allungando immediatamente. Si gioca un set perfetto, sbagliando poco e restando sempre lucide mentalmente.
 
Quarto set 25 a 19
Parziale senza storia con la squadra di casa sempre avanti, le avversarie tentano di reggere il confronto con alcune sostituzioni, ma il risultato non cambia e la Ferrariola si aggiudica il set e l’incontro con grande autorevolezza.
 
Uno scontro al vertice molto sentito da parte di tutte e due le formazioni, che hanno messo in campo le migliori atlete a propria disposizione. 
Grande soddisfazione di tutto lo staff della Ferrariola per la prova veramente maiuscola delle ragazze, complimenti a tutte!
 
Prossimo incontro a Cento il 22.11.2017 alle ore 21.00
Evolution Volley – Il Cappellaio Matto

Lascia un Commento

Your email address will not be published.


*


Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Esprimendo il consenso accetti l'utilizzo dei cookie in conformità alla nostra politica sui cookie.