II Divisione: il Cappellaio piega ASD Fiscaglia e poi si arrende a Tresigallo

Dieci giorni di intensa attività per la truppa del Cappellaio Matto di coach Scanavacca, che prima ha ospitato in casa l’ASD Fiscaglia su cui ha trionfato con facilità, salvo poi incappare in una battuta d’arresto contro la formazione di Tresigallo, nel fortino ospite. 
 
IL CAPPELLAIO MATTO – ASD FISCAGLIA 3-0
 
Dopo la sconfitta casalinga contro le prime della classe l’imperativo per il Cappellaio era il riscatto tra le mura amiche (29/01). Il Fiscaglia per contro si è presentato a ranghi ridotti (solamente in 8) e il primo set inizia con Il Cappellaio al servizio che mette immediatamente in difficoltà la ricezione avversaria, portandosi largamente e nettamente in vantaggio fino al termine del parziale (che si chiude 25 a 14).
Nel set successivo viene dato spazio a tutte le atlete di casa,  ma la musica non cambia. Straripante Ferrariola, nonostante il breve sussulto di orgoglio delle ragazze di Fiscaglia che riporta il match in equilibrio il set termina a favore del Cappellaio 25 a 21.
Nel terzo ed ultimo set le ragazze ospiti non riesco più a reagire,  fortemente demotivate si arrendono alle padrone di casa per 25 a 11.
Un match di assoluto spessore, giocato con attenzione dalla truppa di casa, che ha ribadito la propria grande forza e coesione di gruppo e le qualità di squadra compatta e solida che lascia sempre poco spazio all’avversario.
 
TRESIGALLO – IL CAPPELLAIO MATTO 3-0
 
Un vero peccato per le ragazze del Cappellaio per la battuta d’arresto sul campo della giovane formazione di Tresigallo.
Le ragazze di casa hanno portato a casa una rotonda vittoria, ma, parziali a parte,  la partita è stata combattuta fino alla fine (25/18  25/23  26/24). 
Qualche errore di troppo in ricezione e in battuta ha condizionato la prestazione del Cappellaio che fin dal primo set ha subito la pressione avversaria.
Successivamente e pian piano le ragazze ospiti hanno migliorato il proprio gioco grazie anche ad una maggiore consapevolezza delle proprie qualità tecniche, senza però riuscire a dare una svolta decisiva alla partita.
Brave comunque le ragazze del Cappellaio a crederci fino alla fine.
 
Prossimo appuntamento sabato 24 febbraio a Vigarano ore 18.00 Vigarano – Il Cappellaio Matto

Lascia un Commento

Your email address will not be published.


*


Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Esprimendo il consenso accetti l'utilizzo dei cookie in conformità alla nostra politica sui cookie.